Pubblicato il Lascia un commento

Tommasi Amarone classico per i nostri clienti

tommasi amarone classico

Presentiamo ai nostri clienti una delle nostre ultime novità: dalla cantina Tommasi ecco un esempio di Amarone della Valpolicella classico! Per quale motivo oggi scegliamo di parlarvi di questa bottiglia in particolare? Raffinatezza, struttura fuori dal normale, morbidezza e complessità rendono unica nel suo genere questa bottiglia. La cantina ha provato con successo a sfidare quei preconcetti che vogliono determinati vitigni tali da sopraffare un degustatore medio. Oggi invece vi presentiamo un vino non stucchevole, per quanto elegantissimo e molto pregiato.

Un blend di quattro vitigni diversi che nasce dalla zona collinare e classica della Valpolicella.

Alla scoperta di Tommasi e il suo Amarone classico!

Come si può aprire una bottiglia di Amarone a tavola senza sentirsi in soggezione? Decisamente con Tommasi e questo suo Amarone classico! La cantina, di anno in anno, si è impegnata nel crescere e proporre un vino che fosse sempre migliore rispetto a quello dell’annata precedente. La costante è trovarsi sempre davanti a un vino tradizionale e succoso, con note fruttate di amarena, prugna cotta e frutta secca. Ma come si presenta, nel dettaglio al fortunato degustatore?

Le tinte che lo contraddistinguono sono rosso rubino cariche e intense, con particolari sfumature granate. L’olfatto presenta complesse note, come detto, di amarena, quindi pepe bianco e liquirizia su tutto. Il sapore è particolarmente intenso e vi spiccano espressioni sontuose di frutta matura. Siamo di fronte a un vino davvero eccezionale, soprattutto all’interno di un rapporto fra la qualità e il prezzo.

Detto questo, è logico chiedersi come accompagnare questo rosso. Per l’eleganza e soprattutto la struttura che lo contraddistinguono, si presta meravigliosamente all’abbinamento con selvaggina, formaggi a lunga stagionatura e carni rosse.

amarone della valpolicella

Una cantina che lavoro per la natura.

Oltre il vino, acquistare un vino di Tommasi vuol dire nessun utilizzo di ingredienti con allergeni ma soprattutto un utilizzo ottimizzato di ogni risorsa. Tutto questo avviene in un’ottica di rispetto dell’ambiente con appunto zero sprechi e cercando di riciclare il più possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.