Pubblicato il Lascia un commento

Un whisky dal mare: l’Umiki

un whisky dal mare umiki

Oggi vi parliamo di novità sul nostro sito, presentandovi un distillato che definire particolare riduttivo. Da una delle grandi e famigerate distillerie del Sol Levante, ecco un whisky che viene letteralmente dal mare: l’Umiki. Con questo prodotto i distillati giapponesi continuano nella loro inesorabile ascesa verso l’Olimpo. In parole povere potremmo dire semplicemente che si tratta del primo whisky al mondo infuso con acqua dell’oceano e nello specifico del Pacifico, quindi rifinito in botti di pino.

La cosa è già abbastanza affascinante ma vediamo per bene quali sono le motivazioni che hanno ispirato questo prodotto e come si presenta al degustatore.

Perché un whisky dal mare?

Umiki è un nome che nasce come l’unione di due diverse parole: Umi sta per mare; Ki per albero. Contiene letteralmente acqua del Pacifico, la quale viene filtrata, desalinizzata, dunque miscelata col distillato. Tutto quanto è destinato a maturare in legno di pino e non è una scelta casuale: le coste nipponiche sono costellate di pini! Praticamente, l’Umiki è un omaggio al Giappone, al suo mare tempestoso e i suoi alberi maestosi.

whisky giapponese

Il risultato finale è una perla color caramello, il quale si ripresenta sia all’olfatto che al gusto. Al naso lo accompagnano poi la vaniglia, il malto d’orzo e i fiori; al palato ecco invece mela, pera, vaniglia, pepe e quindi liquirizia. Eccezionale dunque non solo nella storia che lo annuncia, ma anche per quello che poi è effettivamente il nostro whisky dal mare.

Quella della Umiki Whisky è una cosa semplicemente irripetibile, uno dei pochi distillati che davvero non può essere copiato perché marcatamente differente da qualsiasi altro whisky del mondo. Ottenere un whisky giapponese è notoriamente difficile ma questo risulta qualche cosa di più, un prodotto che non solo è troppo interessante ma che è veramente piacevole senza comportare una spesa esagerata. In un rapporto qualità/prezzo trattasi di una vera e propria gemma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.