Pubblicato il Lascia un commento

Acquavite vs grappa, distillati a confronto!

acquavite vs grappa

Per molti amanti del distillato c’è un dubbio, un confronto continuo. Molti invece non hanno per niente chiara la differenza fra due prodotti unici: acquavite vs grappa è quel continuo dubbio da fugare fra due cose apparentemente simili ma abbastanza differenti fra di loro. Capiamo per bene in cosa si differenziano e scegli quello che più fa per te.

Acquavite vs grappa, che differenza c’è?

La differenza è immediata ma potrebbe non essere subito carpita da tutti. Sono il materiale e le procedure di invecchiamento a guidare il confronto.

  • I distillati di vinacce italiane sono noti come grappa. L’acquavite è, teoricamente, un generico distillato, quindi con questo termine potremmo riferirci anche a un brandy o a un cognac. Se invece vogliamo identificare precisamente quello che spesso viene confuso con una grappa, possiamo definire l’acquavite come un distillato di mosto, ovvero del succo d’uva, con le bucce e i vinaccioli.
  • L’invecchiamento dell’acquavite avviene in piccoli barrique di grande pregio, alternativamente in vasche di acciaio INOX. Cosa che non riguarda invece la grappa. Questa affina in normali botti di legno che comunque le conferiscono interessanti aromi, ovviamente soprattutto legnosi.
acquavite

Queste semplici differenze rendono davvero poco banale il confronto acquavite vs grappa. Per un vero amante la distanza è incolmabile perché nel processo di distillazione intervengono varianti che rendono davvero distante il primo distillato dal secondo.

E cosa invece hanno in comune?

C’è una cosa che innegabilmente lega l’acquavite e la grappa: il servizio e il consumo. Entrambe vanno servite relativamente fresche, non intendiamo fredde di frigo ma neppure calde, dunque in un bicchiere tondeggiante che non bisogna riscaldare in alcun modo, questo al fine di evitare che gli aromi evaporino.

Quanto al consumo, deve ovviamente avvenire a piccoli sorsi, perché entrambi i distillati sprigionano i propri sapori col susseguirsi dei sorsi, dunque bere alla goccia una bevuta del genere non la esalta affatto.

Vuoi provare una meravigliosa acquavite? Bepi Tosolini, Poli e Bonaventura Maschio, sul nostro sito hai solo l’imbarazzo della scelta fra brand dal valore incommensurabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.